The Village per i professionisti dell’area socio-assistenziale

I settori di applicazione e utilizzo di The Village sono davvero infiniti, ma il lavoro che consente di fare sulle competenze sociali si fa davvero importante in tutti quei contesti in cui è fondamentale lavorare sull’efficienza e la coesione di gruppi da cui dipende il benessere di altre persone, come avviene in ambito socio-assistenziale. The Village apre le porte ai professionisti di quest’area così importante, organizzando un seminario dedicato il 23 febbraio prossimo a Udine.

L’esigenza di creare un laboratorio ad hoc nasce da tre domande centrali:

Come possiamo PROGETTARE e FACILITARE percorsi di sviluppo delle competenze sociali all’interno di un gruppo, un ambito socio-assistenziale, una comunità?
Come possiamo AIUTARE il gruppo di persone con cui lavoriamo a raggiungere un miglior equilibrio interno?
Come possiamo RIFLETTERE sulle nostre caratteristiche personali in termini di punti di forza e aree di sviluppo?

A partire da questi quesiti si snoda il seminario interattivo e gratuito, interamente dedicato alla presentazione e alla sperimentazione del gioco per lo sviluppo delle comunità sociali.

Il seminario sarà articolato in diversi momenti:
Benvenuti nel villaggio, che rappresenta il modulo introduttivo nel quale, attraverso la narrazione, vengono presentate le finalità dello strumento/gioco e si fa conoscenza con le figure che abitano il villaggio.
Gioco e sviluppo sociale è il modulo centrale, interamente dedicato al gioco e alla sperimentazione del metodo.
Applicazioni e ambiti: in questa fase i partecipanti avranno la possibilità di raccogliere proposte di applicazione all’interno dei diversi contesti sociali: comunità, ambiti socio- assistenziali, comuni, equipe di lavoro.

Per l’evento è stato chiesto l’accreditamento all’ordine degli Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia.

Quando

Giovedì 23 febbraio, dalle 14.30 alle 18.

Dove

Presso la Sala conferenze delle cooperativa Hattiva di Feletto Umberto, Udine.

Ti piace quello che hai letto? Raccontalo ad altri villaggi!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>